Apr 26, 2012 - amore, pensieri sparsi    16 Comments

Luna nascosta

Cara Lilli,

stavo considerando come i pensieri più intensi e struggenti in tema d’amore vengano inevitabilmente partoriti quando il sentimento è unilaterale o comunque quando una corrispondenza dichiarata ancora non c’è.

In effetti, anche io non sono stata “immune” da questa sorta di consuetudine, diciamo così, e tu lo sai bene dato che ti ho scritto molte volte in proposito.

Oggi ho ripescato nel mare dei miei pensieri sparsi un qualcosa che scrissi quando il mio amore (all’epoca solo amico pur sempre più intimo) era in una fase di riflessione, quando mi sembrava che stesse chiedendosi quale fosse la sua strada e che si affannasse a cercare qualcosa lì dove non c’era nulla per lui.

In cuor mio sapevo (o forse è più corretto dire che lo speravo…) di essere io il suo tesoro da trovare, la sua luna nascosta, così come sapevo che per lui era troppo presto per comprenderlo appieno e che necessitava di calma interiore…

 

LUNA NASCOSTA

Stanotte la luna non c’è lassù in alto,

chissà dove si è nascosta.

Un velo leggero di nuvole

si è disteso in ampi spazi

lasciando scoperti pochi lembi di cielo

punteggiati di stelle.

Dormi, amore mio,

riposa il corpo e l’anima,

non cercare la luna.

Quando il tuo cuore avrà calma e respiro

sarà lei a farsi trovare.

(15/16 – 10- 1999)

 

E’ superfluo dire, Lilli, che poi la luna il mio amore l’ha trovata alla fine, o meglio che lei si è fatta trovare….e lui se la tiene ancora stretta dopo tanti anni!!

🙂

Luna nascostaultima modifica: 2012-04-26T17:44:00+02:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

16 Commenti

  • Ma che bei versi Maris! Ha portato bene per fortuna!

  • E’ bellissima, molto romantica e piena di significato!!!anche io ho delle piccole poesie che mi scriveva il mio attuale marito, quando eravamo in fase iniziale del nostro rapporto….sono un bellissimo ricordo e le rileggo sempre molto motlo volentieri!!!
    un bacione!!!

  • il tuo nick mi ha ricordato una bellissima canzone,
    così sono passato da te…
    scrivi davvero molto bene, complimenti

    m_

    ah già..la canzone :)http://www.youtube.com/watch?v=_f7km3K6S_E

    • Ciao yellowleft, grazie per avermi fatto visita e per i complimenti!
      In effetti il mio nome completo è proprio Maristella, quindi Stella Maris è l’equivalente latino 🙂
      Ho ascoltato il brano di Moby e mi è piaciuto, è rilassante, ti trasporta in un’altra dimensione per qualche minuto…Non lo conoscevo quindi ti ringrazio anche per questo.
      Torna a trovarmi se ti fa piacere, io verrò presto a ricambiare la visita 🙂
      CIAO!

  • carissima Maris,
    hai perfettamente ragione..L’amore è struggente quando l’altro ti sfugge…
    Direi che la tua poesia è bellissima ma è ancor più bello il fatto che tu l’abbia scritta dedicandola alla persona con cui tuttora condividi la tua vita..
    tu sei la sua luna e lui il tuo cielo…non c’è cosa più romantica!
    Ti auguro un felice week end, io se riuscirò starò via per qualche giorno…
    Un abbraccio amica mia

    • Cara Betty, il fatto che quel ragazzo destinatario della poesia è oggi mio marito e il padre dei miei figli è davvero la cosa più bella di tutta la storia, hai ragione!!!
      L’immagine di lui cielo con me luna che splende mi piace tantissimo…!!!
      Ti auguro di fare una bella gita se riuscite ad organizzarvi…e poi aspetto il resoconto sul tuo blog, eh?
      Abbraccioneeeeeee!!!!

  • Che bella mia cara!!!!
    Eh si ha portato proprio bene…guarda che bella famiglia siete riusciti a formare!!!
    Un abbraccio

    • Sei cara davvero, Anna, grazie! Tu poi ci conosci di persona e quindi puoi “testimoniare” che ci volgiamo davvero bene!!!
      Tanti baci a te e alla tua altrettanto bella famiglia 🙂

  • Ciao Maris, stavo leggendo la tua recensione, e scorrendo con il mouse mi si è aperta questo articolo con la tua bella poesia! E’ una storia molto romantica, concordo con le altre e con te, e sono contenta che una volta ogni tanto, l’amore univoco abbia anche un lieto fine. Il tuo articolo ha fatto subito presa su di me, perchè anche io ho vissuto e vivo il “senso unico” come lo chiamo anche io.
    Un saluto, a presto! ciao! 🙂

    • Il “senso unico” può essere frustrante davvero, cara Frafre, lo so….a me era già capitato prima di incontrare il ragazzo a cui è dedicata la poesia (che poi è mio marito oggi!) ma quella prima volta la storia non ebbe esito positivo per me, il “lui” di allora è rimasto per sempre un amico e basta….ma si vede che non era quello il mio destino, no? Ero destinata al mio amore attuale, al mio compagno di vita!
      Ti auguro di trovare una corrispondenza di amore che ti appaghi e ti renda felice sul serio 🙂

  • Già, non è un grande spasso…Eh speriamo che prima o poi si presenti. Grazie Maris! 🙂 a presto! ciao ciao

  • Mia carissimaa Maris, che bello leggere e………SENTIRE i tuoi sentimenti………….e pensare che tutto è andato benissimo, che oggi sei con quel ragazzo al quale pensavi ma del quale non eri ancora sicura e che oggi sei anzi siete sempre tanto innamorati………………è stupendo SIETE UNA BELLA FAMIGLIA ABBRACCIATA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ma non tralascire mai niente, ricorda sempre che l’amore non è un gioiello che riponi in un cassatto e che sta li, quando lo vuoi lo prendi, l’amore è un piccolo giardino che va continuamente innaffiato……….ma le mie parole sono superflue perchè vedo che tu lo fai già e non perdi occasione per innaffiare questo giardinetto……………sei BRAVA e ti ammiro……………..non è facile oggi trovare ragazze come te………..non sono complimenti ma verità !!!!! un abbraccio
    elena

    • Sai cosa, Elena? Era lui a non essere ancora sicuro perchè veniva da precedenti faccende da sistemare e doveva rasserenarsi per guardare avanti al futuro….e meno male che alla fine ha guardato me!!!
      Grazie perchè comprendi tanto bene i sentimenti e sei cara e sempre presente. Ti abbraccio ricambiando la tua stima con affetto!!

Lascia un commento