Lug 27, 2011 - Iniziative, libri e fumetti    10 Comments

Ebook e solidarietà: Dona con un libro

Cara Lilli,

oggi voglio parlarti di una cosa di cui sono venuta a conoscenza tramite il blog di Mammadifretta: è un progetto molto interessante portato avanti da “Dona con un Libro”, che si propone di dare spazio ai giovani o nuovi scrittori per esprimere il loro talento, pubblicando i loro lavori in formato digitale a vantaggiosissime condizioni e destinando una parte della vendita degli ebooks e dei contributi degli sponsor alle ONLUS e a Progetti Sociali.

L’accoppiata cultura-solidarietà mi sembra davvero bellissima e vincente, tu che dici Lilli?

Chi vuole può trovare informazioni sul sito di Dona con un Libro.

 

PS: dimenticavo di dirti, Lilli, che l’editore di Dona con un Libro, Luca Mondini, ha voluto farmi il dono di inserire tra i loro link consigliati quello del mio blog, dopo avermi conosciuto grazie ad una mail che gli ho scritto per avere maggiori informazioni sul progetto 🙂 E’ stata una bellissima sorpresa per me e lo ringrazio pubblicamente!

Ebook e solidarietà: Dona con un libroultima modifica: 2011-07-27T18:58:00+02:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

10 Commenti

  • ciao Maris
    non conosco questa iniziativa e andrò a vedere, ma proprio oggi sono andata presso la libreria Giunti a prendere un libro … questa volta una guida didattica!!! … e nello scontrino ho scoperto una bellissima iniziativa delle librerie Giunti … ti fanno lo sconto se regali un libro ai bambini del reparto pediatria degli ospedali italiani … mi sembra un’idea carina e voglio proprio farlo!!!
    un abbraccio Patrizia

    • Benone!Grazie per aver segnalato questa cosa della Giiunti! fa sempre piacere compiere una buoba azione equando si tratta di libri e bambini poi è ancora più bello 🙂

  • Ciao! Non conosco l’iniziativa, però gli ebook non mi piacciono affatto. Ho bisogno di qualcosa di materiale da stringere, ho bisogno di sentire il profumo dei libri nuovi o anche della carta vecchia. Voglio un libro da sottolineare, voglio un foglio per scriverci il mio nome e la data in cui lo leggo. Voglio una libreria piena zeppa.
    Sogni d’oro!

    • A dire il vero io non ho mai letto un ebook in vita mia! Preferisco di gran lunga i libri cartacei, come te 🙂 solo che in questo caso a me piace l’iniziativa non tanto il fatto che si tratti di libri digitali.
      Per chi vuole realizzare un piccolo-grande sogno di vedere pubblicato qualcosa di su, poi, forse questa è una delle poche possibilità che ci sono, perchè le spese di una pubblicazione cartacea sono più alte ed è difficile trovare chi dia credito agli scrittori sconosciuti…
      Comunque io la libreria piena di libri ce l’ho! e ne sono fiera 🙂
      baciiiiiii!!!!

  • L’idea è davvero molto bella… ora vado a leggere…
    notte.
    cla

    • Si, è bella….ce ne dovrebbero essere di più però di iniziative del genere, perchè sono sempre troppo poche rispetto alle esigenze delle associazioni che davvero si danno fare per i poveri, i disabili, i malati, i rifugiati politici, i bambini, gli anziani ecc. e che non hanno mai abbastanza sussidi per soddisfare i bisogni di queste categorie disagiate…che tristezza!

  • sono contentissima lo compro subito!!!!! non trovo la tua mail mi scrivi vhe ti devo dire una cosa??

  • Appassionata di libri e con un sogno nel cassetto, pubblicarne uno, non conoscevo quest’iniziativa. Ora m’informo

    • Ma che bello Audey, non sapevo che anche tu scrivessi per passione!
      Magari come è stato per me questo post potrebbe darti l’input giusto per provare…non si sa mai 😉

Lascia un commento