Mar 11, 2011 - libri e fumetti    3 Comments

I venerdì del libro (37°): TRE TOPOLINI CIECHI

Cara Lilli,

per questo venerdì aderisco all’iniziativa di Paola di HomeMadeMamma con un super super classico dell’autrice regina del giallo che io adoro (come ben sai!) ovvero “TRE TOPOLINI CIECHI” di Agatha Christie.

Di solito questo racconto meraviglioso si trova in delle raccolte con altri racconti della Christie, giacchè è piuttosto breve (e infatti io ce l’ho in un’edizione che per intero si intitola “Tre topolini chiechi ed altre storie”).

Ebbene, Lilli, io la prima volta che l’ho letto tanti anni fa l’ho divorato per arrivare alla soluzione finale che, naturalmente mi lasciò senza parole, esterrefatta.  E quando l’ho riletto (più volte devo dire) mi ha comunque fatto un effetto incredibile, perche la Christie è fenomenale…..in questa occasione più che mai!

La storia è ambientata in una piccola pensione familiare fuori mano, in cui si vengono a trovare sette persone intrappolate dalla neve e quindi isolate dal più vicino villaggio: tra di loro c’è uno psicopatico assassino la cui voglia di vendetta  è legata in modo apparentemente incomprensibile ad una filastrocca che parla di tre topolini ciechi e ad un omicidio avvenuto poco tempo prima in un quartiere popolare di Londra… SUSPANCE!!!

 

tre topolini ciechi.jpg

<< Tre topolini ciechi,

tre topolini ciechi,

guarda come corrono,

guarda come corrono!

Corron dietro alla moglie del fattore

che il loro codino ha tagliato

con un cltello affilato.

Nulla c’è d’eguale in questo mondo

a tre topolini ciechi

che fanno il girotondo.>>

 

 

I venerdì del libro su altri blog:

Era meglio un pesce rosso

Mamma moglie donna

Un non blog con il minimo sforzo

Unconventionalmom

Mamma di fretta

L’officina delle favole

Mi mangio allegria

Il mondo di ci

Mamma in verde

Libri

Un viaggio qui un viaggio là

Crear giocando

Su e giù per la pianura

Cioccomamma

  

I venerdì del libro (37°): TRE TOPOLINI CIECHIultima modifica: 2011-03-11T16:35:00+01:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

3 Commenti

  • Ma lo sai che non ho ancora letto nulla di Agatha Christie? Dovrò rimediare al più presto!

  • “Three blinde mice, three blinde mice, see how they run, see how they run, they all run after the farmar’s wife, She cut off their tails with a carvin knife, did you ever see such a sight in your life as three blinde mice?”
    Fa parte di una raccolta di canzoncine ingleasi delle mie bimbe 🙂
    Qui trovi il video http://www.youtube.com/watch?v=Y8nzXl6tFec
    buona domenica 🙂

  • @ Stefania: ma certo che devi rimediare! non immagini che cosa ti sei persa finora… anche se io sono “di parte” nel giudizio perchè la Christie è la mia autrice preferita, insieme a Ende 😉

    @ Monica: grazie! carino il video 🙂

Lascia un commento