Mar 4, 2011 - libri e fumetti    3 Comments

I venerdì del libro (36°): TOTO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZA

Cara Lilli,

questo venerdì per seguire l’iniziativa di Paola del blog HomeMadeMamma voglio segnalare un libro leggero e spassoso: una raccolta di battute e gags celebri e meno celebri del grande Antonio de Curtis, in arte Totò. Si intitola “TOTO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZA”, edito dalla BUR.

Già il titolo è tutto un programma, vero? Troppo forte! Io da buona campana, per di più con origini napoletane da parte di madre, non posso non adorare l’estro e la comicità del “Principe della risata”. Infatti, conosco a memoria tutti i suoi film!

Se si vuol passare un’oretta in allegria e immersi in un tipo di comicità che oggi non esiste più, questo è il libro adatto!

toto.jpeg

 

 

(da “Siamo uomini o caporali?”)

<< Totò: Signora come si chiama?

Signora: Ossobuco.

Totò: Ossobuco…E’ milanese?

Signora: No, sono napoletana.

Totò: E a Napoli ci sono gli Ossobuchi?

Signora: Eh, ce ne stanno tanti!

Totò: Allora deve essere una famiglia importata. E mi dica, Ossobuco con due buchi o con un buco solo? >>

 

I venerdì del libro su altri blog:

 

 

I venerdì del libro (36°): TOTO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZAultima modifica: 2011-03-04T17:29:00+01:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

3 Commenti

  • ma davvero siamo vicine e non lo sapevo? io mi prendo tutto l’aiuto possibile per i meii figlie speriamo che la fortuna ci assista quando sento quello che succede in giro non ci dormo la notte!

  • Ma si… Basta a prendersi sempre troppo sul serio!!!! Un po’ di buonumore non può che far bene!

  • @ Supermamma: si si, io sono in provincia di Avellino!! per ciò che riguarda le peroccupazioni per i figli….hai ragione, se ne sentono davvero troppe…

    @ Stefania: infatti 😀

Lascia un commento