Dic 3, 2010 - libri e fumetti    8 Comments

I venerdì del libro (28°): E’ UN PROBLEMA

Cara Lilli,

torna come ogni venerdì l’iniziativa di Paola di HomeMadeMamma ed io torno su uno dei miei generi preferiti, cioè il giallo, proponendo un romanzo assolutamente intrigante della maestra Agatha Christie: E’ UN PROBLEMA, che si dice sia uno dei preferiti della stessa autrice tra tutti i suoi scritti.

Non c’è l’ometto belga dalla testa ad uovo (Poirot) nè l’arguta vecchietta (Miss Marple) ma ti assicuro che è un libro che chi ama i gialli deve leggere perchè è ben strutturato, ha una delineazione dei personaggi estremamente precisa e ha una concatenazioni di eventi che portano ad una soluzione davvero straordinaria e originale.

Il ricco patriarca Aristide Leonides muore all’età di 85 anni avvelenato: i sospetti ricadono sulla giovane seconda moglie Brenda e sull’istitutore di casa Leonides (che si crede abbiano una relazione) preposto alla cura dei due nipoti più piccoli del defunto, il 16enne Eustace, timido e malaticcio, e la 12enne Josephine, brutta, strana, dalla vivissima intelligenza e appassionata dai romanzi polizieschi. La nipote più grande, Sophia, innamorata del giovane Charles (narratore della storia), chiede al fidanzato di indagare sull’omicidio del nonno…

image_book_e un problema.jpg

 << “C’era una volta un uomo deforme su una strada tutta tortuosa.
Trovò un’acciaccata moneta vicino a una scala sbilenca.
Aveva un gatto rognoso che catturò un topo sciancato.
E vissero tutti insieme in una piccola casa deforme”.
(filastrocca canticchiata da due dei protagonisti del romanzo)>>

 

 

Il venerdì del libro su altri blog:

I venerdì del libro (28°): E’ UN PROBLEMAultima modifica: 2010-12-03T18:21:00+01:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

8 Commenti

  • Grazie Maris per il tuo messaggio!
    E grazie anche per questo suggerimento, la nostra amata scrittrice di gialli è sempre unica! Questo non l’ho letto, ma mi riprometto di rimediare sicuramente! baci, buon week-end!

  • Nooooo! Questo mi manca e io che pensavo di averli letti tutti! Grazie della dritta 🙂

    Un bacioneeeeeee

  • @ Erica e Paola: bene, mi fa piacere di avervi fatto conoscere un romanzo della nostra amata Agatha che non avete ancora letto 🙂 siete in tempo per rimediare, è molto bello!

  • Ciao Maris
    credo di averti trovata, anche se mi ci è voluto un po’…
    Complimenti per la scelta del libro, ma tanto si sa, con Christie non si sbaglia mai.. davvero, un giallo molto bello.
    Io credo di aver letto ormai tutti i suoi romanzi, nella mia libreria ne ho 78 suoi libri, no, anzi, mi manca “Tutto teatro” per completare la collezione.
    Un bacione,
    Ziamame

    P.S. io poso scrivere qui… o forse ho infranto le regole..?
    Scusami se ho fatto un pasticcio…

  • Mi attira molto…non l’ho mai letto questo romanzo di Agatha Christie…mi sono segnata segnato il titolo e al più presto lo compererò!! 🙂
    Baci baci

  • @ Ziamame: che piacere che mi hai trovato e che sei passata di qui! certo che puoi scrivere commenti 🙂 sono felice che abbiamo in comune la passione per la Christie!!

    @ Elena: vale la pena leggerlo, credimi….è avvincente!

  • Ciao cara,certo che mi fa piacere…e io ho preso il tuo!ti posso chiedere un favore?mi invieresti una mail spiegandomi bene cos’è il venerdì del libro e come funziona?un abbraccio!

  • Della Christie ho letto tutti i libri, una volta li avevo tutti, poi purtroppo ho dovuto sbarazzarmene.Peccato che non ne possa scrivere di nuovi.
    Baci Uffa

Lascia un commento