Nov 6, 2010 - Ricette di cucina    5 Comments

Panettone con farina di castagne…in 3 versioni!

Cara Lilli,

rieccomi con una ricetta dolce adatta alla stagione autunnale: un ottimo panettone con farina di catagne!

Ho trovato varie ricette in rete con la farina di castagne ed ho messo insieme più indicazioni per un risultato finale che mi ha soddisfatto: è un panettone SOFFICISSIMO e ti dirò che il giorno dopo è ancora più buono 🙂

 – 150 gr. di farina di castagne

– 150 gr. di farina 00

– 250 gr. d zucchero

– 150 gr di burro

– 3 cucchiai di cacao amaro

– 200 ml di latte

– una bustina di lievito

– 3 uova

– zucchero a velo

 

Frullare accuratamente le uova intere con lo zucchero in una ciotola. Poi incorporare il burro morbido a temperatura ambiente sempre continuando a montare il composto.

Aggiungere gradatamente il latte, le 2 farine setacciate, il cacao e per ultimo il lievito anch’esso setacciato.

Imburrare e infarinare uno stampo da 24 cm e versateci il composto.

Infornare a 190° per 20 minuti; poi diminuire a 180° ancora per 20 minuti circa.

Controllare la cottura con uno stecchino!!

Una volta raffreddato spolverizzare con zucchero a velo…e mangiare!!

 

Volendo però si può variare qualche ingrediente….io l’ho fatto 2 volte ed eccoti anche le altre 2 versioni, dunque:

 

– 150 gr. di farina di castagne

– 150 gr. di farina 00

– 250 gr. d zucchero

– 150 gr di burro

– 2 cucchiai di cacao amaro

– 2 cucchiaiate di nutella

– 2 vasetti di yogurt alla vaniglia (gr.250)

– una bustina di lievito

– 3 uova

zucchero a velo

 

 OPPURE…

– 150 gr. di farina di castagne

– 150 gr. di farina 00

– 250 gr. d zucchero

– 150 gr di burro

– 50 gr di cioccolato fondente

– 2 vasetti di yogurt alla nocciola (gr.250)

– una bustina di lievito

– 3 uova

– zucchero a velo

 

Eccoti un paio di foto, Lilli:

Panettone con farina di castagne_1.jpg

 

 

Panettone con farina di castagne_2.jpg

 

Una nota finale, Lilli: delle 3 versioni, la prima è quella in cui il gusto delle castagne si avverte di più, mentre  l’ultima è quella in cui si avverte di meno. Naturalmente si può aumentare un pò la farina di castagne e ridurre proporzionalmente la farina 00, se si vuole un gusto più deciso 😉

Buona colazione o merenda, allora!!!

 

Panettone con farina di castagne…in 3 versioni!ultima modifica: 2010-11-06T14:39:00+01:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

5 Commenti

Lascia un commento