Ott 29, 2010 - libri e fumetti    4 Comments

I venerdì del libro (24°): LO SPECCHIO NELLO SPECCHIO

Cara Lilli,

per l’iniziativa di Paola di HomeMadeMamma questo venerdì torno a proporti un testo del mio autore preferito (a pari merito con la Christie) e cioè Michael Ende: “LO SPECCHIO NELLO SPECCHIO”.

Si tratta di un libro più da “grandi” rispetto agli altri dello stesso autore, rivolti anche ad un pubblico molto giovane. Cioè, questo testo è meno leggero, più complesso nello stile e nelle tematiche. E soprattutto non è un romanzo, ma una raccolta di racconti brevi, alcuni di due sole pagine.

Un testo più complesso, dicevo. Non a caso già il sottotitolo è emblematico: “Un labirinto – Soltanto chi lascia il labirinto può essere felice, ma soltanto chi è felice può uscirne”.

Non è il libro che mi è piaciuto di più di Ende, devo ammetterlo. Alcuni racconti sono un pò “pesanti”, ma comunque ci sono delle trovate geniali sia a livello concettuale e di contenuto che a livello puramente lessicale e stilistico.

Ecco cosa c’è scritto sul retro dell’edizione che ho io (Tea Due, che però non è quella della foto qui sotto):

book_lo specchio nello specchio.jpeg<< Giramondi, funamboli, angeli, dittatori, donne obese, principesse si muovono attraverso stanze, palcoscenici, deserti, cattedrali e creano storie di vole in volta poetiche, bizzarre, assurde, surreali, sinistre. Al lettore il compito di fare da “specchio” alle immagini che gli si propongono con i suoi ricordi, le sue esperienze, i suoi sogni.>>

 

 

I venerdì del libro su altri blog:

Mamma Claudia e le avventure del Topastro

Voglio una mela blu

Dalla a alla s

Un viaggio qui un viaggio là

Supermamma

Lavoretti e non solo

Mamma che testa

Apprendista mamma

Mamma di fretta

 

I venerdì del libro (24°): LO SPECCHIO NELLO SPECCHIOultima modifica: 2010-10-29T18:00:00+02:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

4 Commenti

  • Ciao maris come va? spero tutto ok!! Ed il piccolino si fa sentire?
    Ciao e buon we, cucina qualcosa di buono mi raccomando!

  • @ Valerio: abbastanza bene, grazie! il pupo scalcia sempre, sarà un piccolo terremoto 🙂 domani anche se è domenica cose semplici da mangiare, sono da mia madre, che non sta molto bene e mangia poco… Buon WE anche a te!

  • Ciao Maris,
    quanto mi intriga ‘sto libro 😀 Già leggendo il sottotitolo mi è venuta voglia di acquistarlo… 😀
    Spero che la tua mamma stia un pochino meglio.
    Un bacione al piccolo “calciatore” 😉 e un abbraccione forte forte a te

    Paola

  • @ Paola: è un testo originale, in effetti…non il solito fantasy! grazie del pensiero, ma mia madre ha una malattia degenerativa in stadio avanzato, quindi andrà sempre peggio….c’è poco da fare putroppo…

Lascia un commento