Set 23, 2010 - Ricette di cucina    16 Comments

Torta bicolore all’acqua frizzante

Cara Lilli,

voltiamo pagina….Oggi inauguro una nuova categoria di post: quelli di cucina! Ossia qualche ricettina facile, gustosa e soprattutto già sperimentata con successo dalla sottoscritta in questi primi anni di matrimonio 😉

Comincio con un dolce la cui ricetta trovai un bel pò di tempo fa su internet, ma sinceramente non ricordo in quale sito o forum: è sempre piaciuto a tutti quelli a cui l’ho offerto, di semplice preparazione e un pò particolare per la presenza dell’acqua frizzante al posto del latte.

– 375 gr di farina
– 250 gr di zucchero
– 4 uova
– 125 ml di olio di semi
– 125 ml di acqua frizzante
– 125 gr di cioccolato fondente (la ricetta originale prevedeva il cacao amaro, ma io preferisco il gusto del cioccolato)
– 1 bustina di lievito per dolci
– 1 bustina di vanillina

Con lo sbattitore elettrico si montano le uova con lo zucchero fino a che diventino belle spumose, si versa l’olio di semi a filo, poi l’acqua frizzante e poi si aggiungono la farina setacciata, il lievito e la vanillina, amalgamando il tutto.
A questo punto si divide il composto in due parti uguali ed in una si aggiunge il cioccolato fuso a bagnomaria oppure nel microonde (o il cacao amaro)
mescolando bene.
Si imburra e infarina una teglia da 26 cm di diametro (a me è andata bene come dimensione) e ci si versa il composto bianco e poi pian piano sopra quello marrone.
Si inforna a 180° per 35/40 minuti (dipende dal forno…a me 35 minuti sono bastati). Per non sbagliare è bene fare la prova dello stecchino: se introducendolo nel dolce viene fuori asciutto vuol dire che è cotto!

Due ottime varianti sono quelle in cui si sostituisce l’acqua frizzante con l’aranciata o con la limonata!!

Ed ecco questo dolce fotografato da me l’ultima volta che l’ho preparato (due giorni fa)…

 

Appena sfornato: che profumino!

Torta bicolore all'acqua frizzante.jpg

 

 E poi dopo aver mangiato con mio marito le prime fette…!!!

Torta bicolore all'acqua frizzante_interno.jpg
 
 
NOTA: con questa ricetta partecipo al “FOR FAMILY FOOD” di Blog Family
 
Torta bicolore all’acqua frizzanteultima modifica: 2010-09-23T16:14:00+02:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

16 Commenti

  • Grazie Maris, proverò sicuramente, cos’è l’autunno senza un dolce fatto in casa? :o)
    Baci
    cri

  • ciao Maris
    grz x la risposta sul post precedente, sei un amore, sei proprio una persona speciale e sento già di volerti un grande e grosso bene, tesoro kissssssssssssssssss. Mi sa ke farò leggere la ricetta alla mia mamma e me la farò preparare, ma penso ke me la farà al ns ritorno dalle ferie, io domenica 26 parto x Urgada Egitto e ritornerò la settimana successiva, vado con i miei, un bacio tesoro tvb. PS: nelle foto che hai messo dei tuoi viaggi non ho visto foto tue come mai? Io ti immagino cmq molto bella

    Marco

  • Sembra davvero buona! Mi segno la ricetta 🙂

  • @ Marco: buon viaggio allora e divertitevi! e poi: le foto personali sono restia a pubblicarle, non si sa mai in mano a chi possonono finire tra quelli che navigano in rete…sono prudente, ecco tutto!

    @ Cri e Claudia: si, provatela! è semplice ma buona buona soprattuto per la colazione o la merenda!

  • Finalmente una bella ricettina… sei così brava in cucina quindi perchè non condividerlo anche sul blog?? buona buona buona.

    baci
    Terry

  • ciao bellissima Maris
    Ok grazie della spiegazione, beh fai bene, ti va però di farmi una descrizione sommaria di come sei? (se non ti va di farmela qui puoi scrivermela via mail) Non vedo l’ora che sia domenica, anche se ti confesso che sentirò la mancanza di entrare qui, anke se al mio ritorno una delle prime cose che farò sarà entrare qui a salutarti, tu sei la seconda Maris che conosco, e sei davvero dolce e buona come l’altra, speriamo che possa nascere una stupendissima amicizia. Una dolce serata amica cara

    PS: hai tatuaggi? io no, anke se li trovo molto sexy

    Marco

  • Maris….hai avuto una bellissima idea!!! io avevo incominciato con la categoria “menù”….poi però alla fine mi dimenticavo di scriverla…..
    la tua torta è davvero bellissima. Ora proverò anche io a farla…. non dimentircarti che una altra cosa che abbiamo in comune è la passione per la cucina.!!!!!

  • Ciao Maris
    a casa ho tutti gli ingredienti e una montagna di cioccolato da smaltire prima della fatidica dieta…quindi oggi proverò a farla anche perchè a casa siamo tutti malati e un buon dolce, caldo e cioccolatoso ci vuole proprio!!!
    Il Cucciolo ha il raffreddore e giù con aerosol, io influenza intestinale, febbre, spossatezza e mal di gola.Questa mattina anche mio marito si è alzato tutto raffreddato e dolorante…stiamo messi bene!!
    Buon week end!

  • ehi che interessante…me la segno…quando la provo ti faccio sapere…slurp mi viene già l’acquolina e forse organizzarla con i miei figli diventa una cosa ancora + divertente…

  • @ Terry e Deni: grazie ragazze, sono davvero contenta che l’idea della nuova categoria di post vi piaccia!!

    @ Anna: auguri di pronta guarigione a te e alla tua famigliola, allora! e buon appetito con questo delizioso dolcino!!

    @ Twins(bi)mamma: sicuramente realizzare questo bel dolce insieme ai tuoi figli sarà più divertente che farlo da sola!!!

    @ Marco: scusami, ma desidero avere una certa privacy…già descrivo i miei pensieri, ora descrivere anche come sono fatta fisicamente e scendere in particolari non è proprio nelle mie intenzioni….spero che tu non ti offenda, davvero, ma è una mia scelta e spero che la comprenderai.

  • ciao Maris finalmente hai introdotto una categoria di cucina, non vedevo l’ora, almeno ora potrò commentare le tue belle ricette anche sul tuo blog, e potrò farti visita più spesso

  • @ Valerio: bene, sono contenta che l’idea della mia nuova sezione di post culinari ti piaccia! ti aspetto qui sul blog, dunque, e ricambierò spesso le visite 😉

  • Grazie per la ricetta, mi sembra veramente una bella ricetta e soprattutto facile!

  • m’intriga io ne faccio una con l’acqua calda (la troverai su blog family lunedì) ma l’acqua frizzante mi mancava! proverò 🙂

Lascia un commento