Tagged with "oro Archives - Cara Lilli..."
ago 29, 2011 - amore, musica, ricordi    11 Comments

Una canzone, un ricordo: “VIVO PER LEI” degli O.R.O.

Cara Lilli,

nel dicembre 1999 io e il mio tesoro ci dichiarammo i nostri sentimenti e finalmente trovammo la felicità…insieme!

Ho tanti ricordi legati a quel primo periodo, ma sai cosa mi fa battere ancora fortissimo il cuore? Il ricordo dei primissimi giorni, quelli in cui nessuno sapeva di noi (o meglio, lo spevano solo 3 persone, tra cui mio fratello) e quindi eravamo un pò come dei “clandestini”…!!! Ci vedevamo di nascosto anche solo per una mezz’ora prima di incontrare gli altri amici o prima che magari io andassi ad un pranzo con i miei parenti.

Non lo dicemmo subito a tutti per una sorta di “pudore”, perchè eravamo stra-innamorati e stroditi noi stessi per primi dalla rapidità con cui gli eventi ci avevano portato in pochissimo tempo dallo stadio di amici (che invece era durato mesi) a quello di amici intimi e poi a quello di coppia felice!

Volevamo vivere un attimo da soli quelle sensazioni incredibili che all’inizio di una storia si sentono a pelle, essere anche soltanto per una settimana due cuori nascosti e palpitanti…

Mi vengono i brividi anche ora dopo tanti anni, al solo ripensare a quei primi giorni irripetibili, Lilli, devi credermi.

In quella prima settimana di “clandestinità” diedi una festicciola pre-natalizia a casa dei miei, in cui mio fratello suonava il piano ed io e i miei amici cantavamo, e ricordo come se fosse ieri che ad un tratto era la volta di VIVO PER LEI nella versione degli O.R.O.: lui, che era dall’altro lato del grande pianoforte a coda, mi guardò intensamente e mi sorrise con infinita dolcezza quando il testo giunse a: “non mi vergogno a dirlo sai che da Natale scorso in poi vivo per lei la notte e il giorno” (anche se nel nostro caso a Natale in realtà mancava ancora qualche giorno, ma capirai…) 

…OH, Lilli! Non puoi neppure immaginare cosa provai in quell’istante!! Non riuscii a sostenere più il suo sguardo senza arrossire e perciò con una scusa mi allontanai per qualche momento dal gruppo per riprendere fiato dato che mi mancava del tutto per l’emozione….

 

 

VIVO PER LEI (O.R.O.) 

Vivo per lei e non ho più
Battiti regolari al cuore
Solo una febbre che va su
Fino a 40° e più d’amore
Non m vergogno a dirlo sai
Che da Natale scorso in poi
Vivo per lei la notte e il giorno
Vivo per lei le sere che
Studia e combatte con il sonno
Poi si addormenta accanto a me
Col libro aperto per inganno
Io non esisto per i suoi
Anche se sanno tutto ormai
Sanno che canto… sogno…
E vivo per lei
Quante notti al pianoforte
Dopo mille sere storte
A finire giù per strada…
Gridando alla luna….
Io vivo per lei
Vivo con lei ma la realtà
E fare due conti in fondo al mese
Poche lezioni al piano bar
Ci bastano solo per le spese
Vivo per lei adesso che
Sento l’amore dentro me
Forte gridare al mondo….
Io vivo…
Come un fiume verso il mare
Acqua dolce contro il sale
Siamo corpi in un abbraccio
Due fette di pane e d’amore
Vivi di lei adesso che
Vive l’amore dentro te
Libera il cuore e grida
Io vivo… io vivo per lei… sì!
Io vivo per lei…
Lei è l’anima del sole
Una luce in pieno amore
Col respiro suo più interno
Mi scioglie l’inverno e vivo per lei
Vivi una storia insieme a lei
E quando meno te l’aspetti
Sei innamorato perso ormai
Dei suoi dolcissimi difetti
Se questo grande amore c’è
Tu lascialo scorrere da sé
Non vergognarti a dirle
Io vivo… io vivo per te…
Io vivo per te… io vivo per lei
Io vivo per lei…



Vivo per lei e non ho più
Battiti regolari al cuore
Solo una febbre che va su
Fino a 40° e più d’amore
Non m vergogno a dirlo sai
Che da Natale scorso in poi
Vivo per lei la notte e il giorno
Vivo per lei le sere che
Studia e combatte con il sonno
Poi si addormenta accanto a me
Col libro aperto per inganno
Io non esisto per i suoi
Anche se sanno tutto ormai
Sanno che canto… sogno…
E vivo per lei
Quante notti al pianoforte
Dopo mille sere storte
A finire giù per strada…
Gridando alla luna….
Io vivo per lei
Vivo con lei ma la realtà
E fare due conti in fondo al mese
Poche lezioni al piano bar
Ci bastano solo per le spese
Vivo per lei adesso che
Sento l’amore dentro me
Forte gridare al mondo….
Io vivo…
Come un fiume verso il mare
Acqua dolce contro il sale
Siamo corpi in un abbraccio
Due fette di pane e d’amore
Vivi di lei adesso che
Vive l’amore dentro te
Libera il cuore e grida
Io vivo… io vivo per lei… sì!
Io vivo per lei…
Lei è l’anima del sole
Una luce in pieno amore
Col respiro suo più interno
Mi scioglie l’inverno e vivo per lei
Vivi una storia insieme a lei
E quando meno te l’aspetti
Sei innamorato perso ormai
Dei suoi dolcissimi difetti
Se questo grande amore c’è
Tu lascialo scorrere da sé
Non vergognarti a dirle
Io vivo… io vivo per te…
Io vivo per te… io vivo per lei
Io vivo per lei…