Un graditissimo pacco-regalo!

Cara Lilli,

venerdì il postino ha recapitato a casa mia un pacchetto molto speciale proveniente da Venezia che ha rallegrato la giornata non solo a me ma anche alla mia monellina riccioluta. Il mittente era la carissima Monica:), alias Unconventional Mom, che ha voluto omaggiarci di due cose molto belle!  Eccole: 

 

regali,libro,cinema,t-shirt

Questo libro ha fatto felice me! Lo leggerò presto e lo recensirò per il Venerdì del Libro prossimamente 😉 deve essere molto interessante, racconta aneddoti e retroscena di film girati a Venezia o che hanno comunque riferimenti alla città lagunare.

 

regali,libro,cinema,t-shirt

regali,libro,cinema,t-shirt

E questa deliziosa t-shirt (fotografata fronte-retro!) ha fatto felice la monella, naturalmente! Ha guardato il disegno e ha subito detto “Farfalla!”

E la cosa più bella è che la realizzazione di questa maglietta è stata curata “a sei mani” perchè oltre a Monica:) hanno collaborato attivamente le sue due figliolette, chi prestando le proprie manine per le impronte che fanno da ali alla farfalla, chi prestando le dita per il corpo della farfalla e per scrivere la frase “I belive I can fly” davvero incoraggiante e bellissima!

La ciliegina sulla torta è stata ricevere insieme ai regali una lunga lettera di Monica:)….che gioia!! Che belle le lettere cartacee, che nostalgia!! Io come la mia cara Unconventional Mom sono una grafomane incallita e ho sempre intrattenuto scambi epistolari fin da piccola con amici e parenti lontani da me, ma anche con persone che potevo vedere facilmente ma a cui magari volevo comunicare cose intime e delicate, che poi restassero, fossero in qualche modo tangibili (verba volant, scripta manent….si sa!).

Insomma…se ne sentono di cotte e di crude sui pericoli di intenet, ma per fortuna a volte il web può essere proprio un bel posto, Lilli! Si possono fare incontri importanti, interessanti, creare legami sinceri, alimentando amicizie e affetti pur se da lontano e non conoscendosi di persona.

Monica:) è uno di questi incontri…e sono tanto felice di questo!

Grazie a lei, grazie alle sue bellissime bimbe…GRAZIE DI CUORE!!!

 

Nota aggiunta il 17/07/2012: ma si è capito che la t-shirt è per la monella? E’ un regalino creato espressamente per la mia cucciola, ora che andremo a mare farà faville con questa magliettina!!!

 

Lug 13, 2012 - libri e fumetti    22 Comments

I venerdì del libro (92°): HELLO KITTY – Il libro puzzle

Cara Lilli,

oggi per aderire all’iniziativa di HomeMadeMamma ti presento un simpatico libro-gioco che mio marito ha comprato tempo fa per la nostra monella, che ama molto Hello Kitty: si tratta di HELLO KITTY- IL LIBRO PUZZLE, edito da EdiBimbi, un libro cartonato che ha la particolarità di avere 5 pagine con puzzle incorporati (ognuno da 12 pezzi abbastanza grandi),rappresentanti la famosa gattina in veste di contadina, pasticciera, gelataia… Sotto ogni puzzle c’è riprodotta l’immagine a colori da ricostruire, per facilitare il compito ai piccoli lettori (o in questo caso più probabilmente alle piccole lettrici!).

La cosa simpatica è che sulle pagine che fanno da retro a quelle con  i puzzle si parla di “Verdure in quantità!”, “Frutta, che passione!”, “Dolci, che golosità!” e “Gelati per tutti i gusti!” con anche dei suggerimenti per preparare semplici ma sfiziose pietanze buone e colorate: le verdure “creative”, la macedonia, la crema con gocce di cioccolato, i ghiaccioli alla frutta.

Insomma, è un libro carino 🙂

<< Un primo, grande cartonato per leggere e giocare con i puzzle di Hello Kitty! Età di lettura: da 3 anni. >>

 

I venerdì del libro su altri blog:

 

Lug 12, 2012 - amore, pensieri sparsi, ricordi    4 Comments

La mèta

Cara Lilli,

oggi, in uno dei miei periodici momenti di acuto romanticismo, ho riletto (per l’ennesima volta) un pò di pensieri dedicati nel tempo all’amore della mia vita.

Mi sono soffermata su uno scritto, risalente a circa tre settimane dopo che il mio sogno di stare con lui si era avverato, che esprime la mia convinzione di aver finalmente trovato la felicità cercata affannosamente nei primi 26 anni della mia vita, dopo una breve storia adolescenziale, una strana e indefinibile storia giovanile,  una lunga storia tormentata (e unilaterale, ahimè!) a far da sfondo ad adolescenza e giovinezza, e qua e là situazioni di scarsa rilevanza, destinate a finire in un nulla di fatto già sul nascere.

Ecco cosa scrissi:

LA META

Ognuno ha una sorgente della felicità:

è nascosta in qualche angolo dell’anima.

Io l’ho trovata per caso

e ho seguito il suo corso:

ho attraversato foreste buie e spaventose,

pianure troppo piccole per scegliere di viverci,

interminabili sentieri,

tutti tristemente uguali tra di loro.

Solo ora ho scoperto la mèta luminosa del mio lungo cammino:

ho seguito il fiume della felicità per tutta la vita…

…e mi ha condotto fino a te!

(06/01/2000)

 

Riscriverei mille volte queste parole, Lilli: a distanza di 12 anni e mezzo posso dire che la mia convinzione di allora  non è stata smentita, anzi…è sempre più radicata in me!

Fortunatamente la mia “mèta” nonchè “metà” è dello stesso avviso 🙂

 

Lug 10, 2012 - blog life, Iniziative    26 Comments

Caccia al Tesoro 2012: Presentami un blog!

Cara Lilli,

se ben ricordi l’anno scorso ho partecipato alla Caccia al Tesoro (CaT) di Mamma Felice, che aveva per tema Sogni e Desideri  (e trovi i miei post qui, qui, qui, qui, qui, qui e qui).

Ebbene anche quest’anno voglio partecipare, pur essendo un pò in ritardo con la prima tappa (pardon!).

Mamma Felice ci presenta così il nuovo “lavoro”:

 << ecco che la Caccia al Tesoro di quest’anno si basa su questo desiderio: conoscere persone nuove

Ciascuna di noi ha sicuramente tra i suoi bookmark un link di un blog del cuore, un blog che vuole presentare agli altri. Un blog da far conoscere. Un blog da presentare.

E allora, di settimana in settimana, se vi va, parleremo di nuovi blog da seguire, ci daremo consigli, in questa nuova caccia al tesoro che si chiamerà: Presentami un blog.

Non ci sono regole o regolamenti, o tempi da rispettare, e non si vince niente: lo scopo è divertirsi, ma soprattutto far conoscere agli altri i blog che noi riteniamo meritevoli di essere seguiti, per far circolare le idee, e l’amicizia.

E per farlo, partiamo da noi. Con una piccola presentazione, in modo che ciascuno possa capire chi siamo e cosa facciamo, e possa scegliere di seguirci.>>

 

 

Dunque devo presentarmi….ed eccomi qui!

Carta di identità: Maristella, per gli amici Maris, 38 anni (fino al prossimo 7 settembre!), un marito che amo e che non cambierei per niente al mondo, due figli che adoro anche se sono monelli 😉

Nome del blog e obiettivi: “Cara Lilli…” è un blog nato in sordina, dopo tante incertezze (ma che scriverò? e chi mai lo leggerà?) che sono state fugate da un’amica virtuale conosciuta in un forum di cucina che aveva appena aperto un suo blog e da mio marito che mi ha invogliato a seguire il mio desiderio e a lanciarmi in questa piccola grande avventura nel web. 

Ho sempre avuto un diario cartaceo fin da piccola, ho così pensato di continuare ad averlo, ma in una veste nuova, più moderna e accessibile agli altri affinchè resti traccia di me e del mio mondo interiore ed esteriore.  Amo scrivere, è la cosa che mi piace forse più di ogni altra e che mi consente di esprimermi al meglio, più liberamente e senza filtri di sorta. Quindi sul blog scrivo di tutto, dal pensiero sparso più o meno intimo all’aneddoto riguardante i miei monelli, dalla poesia per il mio grande amore alla descrizione di un ricordo legato a una canzone, passando per qualche simpatica e semplice ricetta di cucina alla portata di chiunque voglia cimentarsi ai fornelli.

Un buon motivo per seguirmi: Quando leggo i blog di tante mamme (e non solo mamme) che oramai seguo con costanza li trovo tutti così originali, belli… Io invece non ho una vita particolarmente interessante, sono una persona come tante, non so cucire, nè ricamare, nè fare lavoretti di vario genere, non faccio homeschooling, non sono una creativa insomma. Però metto il cuore in ciò che scrivo, questo posso assicurarlo. E chi mi segue o chi mi seguirà avrà modo di affezionarsi a me e ai miei monelli, ai miei sentimenti per mio marito, alle piccole cose che racconto, così come ci si affeziona ad un’amica. Di solito riesco a intessere rapporti particolari e veri con chi frequenta questo mio piccolo spazio, amo conoscere persone nuove. Accolgo sempre con gioia un nuovo visitatore!

 
Due post che vale la pena leggere: Ovviamente faccio questa scelta con il mio metro di giudizio, da autrice del blog, e cito il post in cui parlo della svolta inaspettata, direi quasi insperata, e assolutamente meravigliosa fatta dalla mia monella questo scorso inverno, uscendo dal mutismo (uno dei tanti problemi legati al disturbo pervasivo dello sviluppo che le è stato diagnosticato): Quando “palla” non è solo una parola e poi il post in cui parlo di un’amicizia fuori dall’ordinario, che ha lasciato un segno indelebile nel mio cuore: Storia di un’amicizia speciale

Come seguirmi (newsletter, FB, twitter…): ammetto di non essere ciò che si dice una blogger ipertecnologica…non ho una newsletter e non ci sono su FB nè su Twitter, però chi è interessato a vedere la mia libreria su anobii la trova qui: Maris

 
Indirizzo RSS feed:  http://caralilli.myblog.it/index.rss

 

Bene, Lilli. Ho svolto il lavoro per questa prima tappa della Caccia al Tesoro 2012. Adesso devo recuperare il ritardo, per cui molto presto scriverò il post per la seconda tappa.

Alla prossima, dunque 🙂

 

Lug 9, 2012 - Ricette di cucina    12 Comments

Porta i pistacchi in tavola: proposte fresche e “croccanti” per l’estate

Cara Lilli,

con il gran caldo, diciamoci la verità, c’è poca voglia di accendere fornelli e forno quindi fa sempre piacere avere idee fresche e sfiziose per mangiare un pasto veloce e leggero senza rinuciare al gusto, no?

Se poi è previsto anche un ingrediente che dona un pò di “croccantezza” come il pistacchio…beh, allora io sono proprio contenta 🙂

Proprio sabato scorso ho comprato una busta di pistacchi tostati e salati e tra ieri e oggi ho preparato due cosette buone buone, semplici semplici e soprattutto (tornando al discorso del caldo) crude crude!

Innanzitutto una bella insalata “croccante”, che ovviamente si presta ad essere fatta con svariate verdurine ma io nello specifico ieri ho usato queste qui :

– lattuga (della qualità che si preferisce)

– cetrioli

– mais dolce

– pistacchi tostati e salati

– olio evo

– aceto

– sale

 

Non c’è bisogno di grandi spiegazioni: si lava, si centrifuga e si taglia la lattuga, si mette in un’insalatiera, si aggiungono i cetrioli sbucciati e tagliati a rondelle, il mais dolce e i pistacchi sgusciati e lasciati interi o leggermente tritati se si preferisce (io li ho lasciati interi).

Il tutto nelle quantità desiderate.

Si condisce con olio evo, aceto e sale…e si gusta!

 

ricette,sandwich,stuzzichini,insalata,pistacchi

 

E poi oggi mi sono preparata un bel sandwich anch’esso “croccante” grazie ai pistacchi 😉

– pane tipo bauletto (o pan carrè)

– prosciutto cotto

– asiago

– maionese

– pistacchi tostati e salati

 

Si spalma un fetta di pane tipo bauletto con la maionese, si sguscia una manciata di pistacchi (e volendo si dividono a metà) e si spargono sulla maionese, in modo che questa faccia da “colla” e non li lasci uscire fuori dal sandwich. Si aggiunge una fettina di asiago o delle listarelle, una fettina di prosciutto cotto e si chiude con una seconda fetta di pane.

 

Il sandwich è pronto per essere addentato!

 

 

ricette,sandwich,stuzzichini,insalata,pistacchi

Questo fatto di utilizzare i pistacchi mi è piaciuto un sacco!

Buon appetito, Lilli!

 

PS:  a dire il vero ho in mente un paio di bei post da scrivere…ma con la pressione bassa, il sudore perenne, i monelli che fanno i monelli nonostante il caldo…insomma, non riesco proprio a concentrarmi e quindi per adesso accontentati di queste ricettine che non richiedevano grossa attenzione!