Browsing "Figli"
Dic 25, 2011 - Feste e ricorrenze, Figli    36 Comments

1 ANNO!

Cara Lilli,

è oramai sera, il Natale è quasi finito, ma oggi sai che è un giorno speciale a casa mia perchè il monello ha compiuto 1 ANNO!!!

1 anno fa ero in clinica, con quel fagottino minuscolo che a stento apriva gli occhietti ma che già faceva sentire ben ben la sua vocina, con bei pianterelli che risuonavano qua e là 🙂

E oggi….il fagottino ha triplicato il suo peso, si è allungato di 25 cm abbondanti, spalanca gli occhioni color nocciola e la sua vocina è aumentata di tono 😉

E sai la cosa bella?

Oggi, proprio oggi, si è messo in piedi fuori dal box e ha cercato di trovare l’equilibrio, sorretto con una sola mano dal suo papà! 

E’ la prima volta che lo fa! Infatti, finora si era alzato bello diritto soltanto nel box, dove ha anche fatto passetti lungo i lati, reggendosi con la manina al bordo imbottito. Ma poi appena lo mettevamo a terra, si “afflosciava”, mettendosi seduto o a quattro zampe.

Oggi, ti ripeto, ha fatto invece il suo primo vero tentativo di mantenersi in piedi e camminare!! Bello, no? Giusto per festeggiare il suo PRIMO ANNO DI VITA!!! 

Allora, sono qui ad augurare al mio monellino tutte le cose più belle che il cuore di una mamma può desiderare per un figlio…TI VOGLIO UN BENE INFINITO, CUCCIOLO MIO…BUON PRIMO COMPLEANNO!!!

 

PS: il monello ha ricevuto tantissimi auguri e ringrazio di cuore tutti gli amici per questo, ma in particolare voglio dire GRAZIE alla mia “sorellina” Chani che ha dedicato un post al suo “nipotino virtuale” con questa immagine carinissima…


Dic 17, 2011 - Figli    18 Comments

Monello ballerino…”Ai ai ai”!

Cara Lilli,

in questi giorni su Rai Premium stanno mandando in onda le repliche di Un Medico in Famiglia 5 e mi è capitato di guardare qualche puntata.

E sai che ho scoperto? Che il mio monello è attirato dalla sigla iniziale in modo magnetico direi: appena parte, qualsiasi cosa stia facendo, si gira a fissare il televisore e si illumina in viso!

Allora, da quando ho notato questa cosa quando partono le immagini e soprattutto le note della conosciutissima canzone “Ai ai ai” dei Los Locos sai che faccio? Prendo in braccio il monellino e mi metto a saltellare e a volteggiare qua e là (come una scema, aggiungerei!) e lui si esalta, muovendosi tutto, ridendo e lanciando ogni tanto gridolini acuti di gioia!!!

Guardati il video della sigla in questione, Lilli, prova a immaginare la scena e fatti una risata al solo pensiero  😉

 

Insomma…che il monello sia destinato ad un futuro da ballerino???

🙂

Dic 7, 2011 - Figli    18 Comments

Monella musicista

Cara Lilli,

già in passato mi è capitato di dirti che la mia monella riccioluta ama la musica, ama ballare, adora tutto ciò che è ritmato.

Nel periodo di Natale dell’anno scorso, oltre ad un bel fratellino nuovo di zecca (eheheh!!!), io e il papà le avevamo regalato una tastierina della Bontempi che lei aveva molto apprezzato…

Poi, dietro suggerimento della logopedista e della psicomotricista, un paio di settimane fa le abbiamo comprato anche un kit con altri strumenti musicali: due (il tamburello con i sonaglini e la trombetta) li ha portati al centro dove fa le terapie e gli altri li ha qui a casa. Le piacciono tantissimo, Lilli!

In effetti, rispetto alla tastierina, che è abbastanza evoluta pur se piccola (ha varie funzioni), questi altri strumenti sono più dei semplici giocattolini: il sassofonino e la trombetta, ad esempio, fanno in pratica lo stesso suono (una specie di fischio) e il flauto emette sempre la stessa nota…però le maracas e la nacchera sono troppo belline e il tamburo, che fa da contenitore, una volta svuotato si può mettere al collo e con le bacchette si può suonare comodamente!

Dovresti vedere come gioca con i suoi strumenti, la monella!! Spesso e volentieri li mette sul divano pronti per essere presi e li suona a turno. Ha fatto anche un concertino per i nonni paterni l’altra sera 🙂

Sono contenta, sta ampliando la sua gamma di interessi, sta imparando a usare funzionalmente i giochi, il che non è poco visto che tempo fa avrebbe magari solo messo in fila gli strumenti o li avrebbe portati in giro agitandoli senza uno scopo.

E’in progresso, anche se a piccolissimi passi e anche se su certe cose siamo ancora indietrissimo….Ma la mia monellina è una bimba splendida e io e il suo papà siamo tanto orgogliosi di lei!!

Dic 4, 2011 - Figli, pensieri sparsi    18 Comments

…e il bello della mia vita!

Cara Lilli,

in contrapposizione al mio stesso post di ieri voglio scriverti oggi per dirti quanto è bella la mia vita! Si, voglio proprio dirti quanto può diventare gioiosa una giornata un pò così, in cui si è giù di morale, solo dando uno sguardo ad un cesto di frutta e a un piatto da dolci.

Aspetta… No, non è che mi sono messa a mangiare frutta e dolci e mi sono sentita meglio, non è questo.

E’ che giusto dopo aver pubblicato il post sul brutto del Mondo, sono andata nella cucina-soggiorno e ho trovato la monella riccioluta che masticava qualcosa…visto i suoi precedenti (ricordi il cemento?) mi sono allarmata e le ho chiesto di aprire subito la bocca, ma lei niente. Allora ho alzato lo sguardo verso il tavolo della cucina e ho visto questo:

 

figli,figlia,bambina,bimba,gioia

La mela stark era stata mordicchiata!!! E con tutta la buccia, poi!!!

Tempo mezzo secondo, ho spostato lo sguardo più in là sempre sul tavolo e che altro ho visto?

figli,figlia,bambina,bimba,gioia

Il piatto da dolci era scoperchiato e lo spicchio di torta rimasto dal giorno prima (avevamo avuto ospiti per il tè!) era stato tutto mangiucchiato!!! Qualcuno lo aveva “pizzicato” bene bene e si era pappato le mollichine!!!

Ho guardato la monella e lei mi ha fatto un sorrisone… Volevo dirle con sguardo severo: “Non si fa! Devi chiamarmi quando vuoi qualcosa, non andare a mangiucchiare frutta e dolci in questo modo, mica sei un topolino?” ma…sinceramente non ce l’ho proprio fatta, Lilli 🙂

Le ho solo detto, trattenendo a stento una risata: “Ma che hai combinato, monellina?” e l’ho abbracciata….e lei mi ha stretto tanto tanto!!

Oh si, questo è il bello della mia vita, Lilli. Questo come tanti altri piccoli avvenimenti che mi restituiscono la gioia e mi fanno vedere anche il Mondo con altri occhi, almeno per un pò 😉 

 

PS: per la cronoca, il dolce mangiucchiato dalla monella era la torta bicolore all’acqua frizzante con la variante del cioccolato al latte perchè il fondente non lo avevo, perciò il colore marrone sembra sbiadito. Ma non è la stessa cosa, Lilli, il gusto è molto meno intenso 🙁

Nov 22, 2011 - Figli    40 Comments

Monello…parlante!

Cara Lilli,

non credo servano molte spiegazioni al titolo di questo breve post…vero???

🙂  🙂  🙂

Il mio monello, dopo alcuni giorni passati a sembrare un vitellino che tentava di muggire (faceva letteralmente “mmmmm”), l’altroieri sera, mentre eravamo dai nonni paterni, ha pronunciato abbastanza distintamente la parolina più dolce di tutte, cioè “Mmmma-mmmma” 🙂 anche se in modo puramente imitativo di noi che cercavamo di fargliela ripetere. E infatti ha continuato a ripeterla per un bel pò, anche mentre giocava  o mentre eravamo in auto per tornare a casa, però sempre balbettando.

Poi, ieri pomeriggio lui era nel girello e io ero seduta sul divano a giocare con la monella riccioluta, quando mi si è avvicinato allungando una manina e afferrandomi il pantalone…e ha detto proprio bene “MAMMA!” con tutta l’intenzione di chiamare me!!! E io mi sono sciolta, liquefatta, dissolta in un diluvio di emozione e commozione 🙂

Questa è una una gioia  purissima che ripaga di ogni sacrificio fatto (leggi nottate insonni, limitazioni alla propria libertà e quant’altro!)…

Pagine:«12345678910...21»