Set 12, 2012 - Figli    20 Comments

Monello…conservatore

Cara Lilli,

mi sono resa conto di non aver speso molte parole negli scorsi post per il mio monello che più monello non si può. Rimedio subito.

Sai cosa è capitato ultimamente spesso e volentieri? Vedi il suddetto monello girare per casa col suo amato ciuccio in bocca, poi dopo un pò ti ripassa davanti e noti che il ciuccio non c’è più.

Poco male, meglio così, pensi tu. Si, perchè a ben vedere è giunta l’ora di cominciare ad eliminare questo “aggeggio” che pure tanto ti ha aiutato facendo letteralmente da “tappo” quando lui per i più svariati motivi strepitava e piangeva con tutte le forze, specie a casa di estranei, nei negozi o peggio ancora negli uffici pubblici.

Però poi arriva l’ora della nanna e il monello cerca il “tappino gommoso” per abbandonarsi al sonno oppure anche capita che lo vedi mentre sta mordendo e succhiando (e rovinando) qualsiasi cosa gli capiti a tiro (dai propri vestiti ai vestiti degli altri, dalla tappezzeria del divano alla tenda della doccia, e via discorrendo…) e allora pensi “Ma dov’è il ciucciotto? Magari ancora un pò glielo diamo, su…”

Ok, discorso forse non proprio saggio o educativamente corretto, va beh…ma in ogni caso: me la voglio piangere io e la mia coscienza di madre degenere (!!!)…se solo lo trovassi, quel benedetto ciuccio!! Si, Lilli, perchè quando serve e soprattutto se serve con una certa urgenza non lo si trova mai! O dovrei parlare al plurale, perchè i ciucci attualmente in attività sono due, più un terzo praticamente quasi intonso, di scorta.

Il quasi sta ad indicare che qualche volta, dopo ricerche vane in tutta la casa, (sotto il divano, sotto il tavolo, sotto il box, sotto letti e culle varie…) sono ricorsa appunto al terzo ciuccio, per tamponare la situazione.

Poi capita che all’improvviso uno dei ciucci che tanto ho cercato riappaia in bocca o in mano al monello, magicamente. E io che non mi capacito!!

Ecco però che poi si svela l’arcano, perchè capita anche che io vada ad aprire uno dei cassetti dell’armadio verdino in camera della monella e che cosa spunta tra le t-shirt? Un ciuccio! Ecco dove lo aveva nascosto!

E così ora ogni volta che non si trova un ciuccio vado spedita ad aprire i vari cassetti alla portata del monello, che siano quelli dell’armadio già citato o che siano quelli in cucina o quelli della scrivania del computer, e puntualmente da uno sbuca fuori l’osso….pardon! Il ciuccio 🙂 

Eh si, perchè questa cosa che fa il monello mi sa tanto di cagnesco (o di canino) …tipo cane che sotterra l’osso, insomma!

Il mio monello è proprio un conservatore, non ti pare Lilli? Mette al sicuro il suo tesoro e lo recupera all’occorrenza 😉

 

Monello…conservatoreultima modifica: 2012-09-12T18:11:00+00:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

20 Commenti

  • Che bello questo post. Non ho potuto fare a meno di sorridere mentre leggevo il tuo racconto, perché ricordo come le mie figlie non lo abbiano mai voluto (eppure a volte mi avrebbe fatto tanto comodo che lo usassero!). Saggio il monello che conserva il suo ciuccio nei cassetti alla sua altezza e tenero trovarlo tra le magliette della sorellina. Un bel quadretto famigliare: grazie Maris!

  • ah ah ah …. troppo forte!!!!
    Pensa che mio figlio Nicolò lo ha usato fino ai 5 anni…in tanti mi facevano sentire una mamma degenere… si rovinerà il palato…. dovrà mettere l’apparecchio…NIENTE DI TUTTO CIO’ è SUCCESSO. Ha dei denti perfetti e il palato non necessita di nessun apparecchio… sai quante volte penso…. ma i fatti loro mai??????!!!!!!
    Annamaria

  • è buffo, proprio l’altro giorno abbiamo trovato in uno sgabuzzino i vecchi ciucci e biberon di quando ero piccolo ( che poi non c’erano solo i miei) e mia madre mi raccontava che l’ho tenuto pochissimo, mi scocciava quasi, idem il biberon 😀 hai un figlio tesoriere !!!

    • Io da piccola odiavo il ciuccio, proprio non potevo vederlo, pensa tu!! E anche mio marito. Da chi avranno preso i nostri monelli, visto che anche la monella ha smesso di usarlo solo a tre anni passati???
      Ciao, un salutone Pier!

  • Maris carissima, che tenerezza !!!!!!!!!!!!!!!!!!! bellissimo quello che fa il caro monellino, è un altro momento di crescita, vuole affermare, secondo me, la sua proprietà ed è giusto che così sia – Bellissimo e carinissimo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buona giornata !!!!!!!!!!

    • Hai ragione, Elena, credo che così facendo lui si senta padrone delle sue cose (in questo caso del suo ciuccio!).
      Un saluto affettuoso come sempre a te e Gigi!

  • ___________▒_____▒_____▒
    _____▒____▒▒___▒▒___▒▒
    ______▒▒_▒▒▒_▒▒▒_▒▒
    ▒______▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    __▒▒▒_▒▒▒░░░░░░▒▒▒_▒▒_▒
    ▒_▒▒▒▒▒░░░░░░████▒▒_▒
    ___▒_▒▒▒▒░████▓▓▓███
    ____▒▒_▒███▓▓▓▓▓▓▓▓███
    __▒▒_████▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓███
    _____███▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓███
    ______███▓▓▓▓▓▓▓███
    ________█████████
    _______;___;___;___;___;
    _____;___;___;___;___;
    ______;___;___;___;___;
    _____;___;___;___;___;
    __;_____;___;___▓▓▓▓___;
    ______█____▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_;
    ___;___█_▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ;_____▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_▓▓
    ___;__▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    _;__▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    __▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ;_▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    __▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_██
    ▓▓▓▓▓▓▓▓____ ██
    ▓▓▓▓▓▓▓_______██
    ▓▓▓▓▓▓▓________██
    ▓▓▓▓▓▓▓_________██
    ▓▓▓____▒▒▒▒▒_____██
    ▓▓___▒▒▒▒▒▒▒▒▒___██_ ██
    ___▓▓▓▒(a)▒▒▒▒▒__▒▒███
    ____▓▓▓▒▒▒▒▒▒░▒▒______▒▒
    _______▒▒▒▒▒░░▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    ___________▒▒▒▒▒▒▒▒░░▒▒▒▒
    ____________ ▒▒▒░░░░▒▒▒▒▒
    ______________ ▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    _________________▒▒▒▒▒▒▓▓
    _________________▓▓______ ▓▓
    _____________▓▓▓▓______ ▓▓▓▓
    perchè il sole splenda anche sulle albe più piovose!!
    Mirta ♥♥♥

  • Cara Maris, io ho tenuto il ciuccio fino a quasi 6 anni e ho dovuto rinunciarci nell’estate prima di iniziare le elementari. Mia madre si è fatta dare man forte dal farmacista, che mi ha detto con rammarico che non li producevano più, creando in me una profonda disperazione. 😀
    La mia piccola invece ha optato per il pollice, almeno è sicura di non perderselo e che nessun farmacista potrà mai dirle che non è più in commercio. 🙂 Forse il tuo monello lo nasconde perchè teme il fatale discorso del farmacista? 😀

  • :-)))))
    Troppo forte il tuo monello! E anche saggio! ha già messo in pratica il detto “stip ca truovi” (conserva che poi troverai al bisogno. Molto bravo e..furbetto! :))

  • ha ha ha … a me questo accade con le penne
    ne avrò comprate centinaia…
    quando ne cerco una non la trovo mai,
    poi quando non mi serve me le trovo tutte davanti

    un caro saluto,
    Mimmo

    • Ciao Mimmo 🙂
      Approfitto del tuo commento qui per dirti che ho provato nei giorni passati più volte a commentare da te ma i miei messaggi non risultano poi visibili, come se non fossero stati registrati…sarò mica finita nella spam??? te lo dico perchè con un’alra amica blogger è capitato: ha trovato nella spam i miei commenti 😉

  • ahahahahahahah….
    direi che conservatore è la parola ideale, è giusto che lui si prenda cura delle sue cose più importanti e che nessuno sappia dove le nasconde…
    bacioooooo

  • No..io il ciuccio invece non l’ho mai preso….come me lo mettevano gli facevo fare certi voli ahahah

    ma in compenso a me non è mai servito…dove mi mettevi stavo(e dormivo ahahahah)

    E bravo il mio monellino!! ha già imparato a metter via per il futuro ahahah

    • Io anche sputavo lontano il ciuccio quando cercavano di farmelo tenere in bocca ahahah 🙂 però ero comunque un piccolo “carrarmato” (così mi chiamavano!) e non stavo tranquilla come te 😉

Lascia un commento