Mar 28, 2012 - amore, pensieri sparsi    4 Comments

L’amore per me è…(3)

Cara Lilli,

ho pensato di nuovo a cosa sia per me l’amore.

L’amore, come mi ha in parte suggerito la lettura di un post su un altro blog, è senza dubbio l’accettazione dell’altro per quello che è, con i suoi limiti e con le differenze che lo rendono speciale ma a volte anche difficile da comprendere.

Questo comporta anche il saper perdonare, quando l’altro ci chiede scusa per una mancanza o per qualcosa che comunque ci ha fatto soffrire. Il perdono è “compreso” nel concetto di accettazione senza riserve. E non è facile per niente perdonare. Anche se si ama. Anzi…direi che specie se si ama qualcuno a volte si fa fatica ad andargli incontro perchè ci sembra assurdo che ci abbia fatto del male. E’ come se dicessimo: “Da te non me lo aspettavo proprio!” e questo rende tutto più complicato.

Ma amore è anche riconoscere i propri limiti, le differenze che rendono noi speciali ma a volte anche difficili da comprendere agli occhi dell’altro. 

Questo comporta quindi il saper chiedere scusa, quando abbiamo noi fatto una mancanza o qualcosa che comunque ha fatto soffrire l’altro. Chiedere scusa è “compreso” a sua volta nel concetto di accettazione, stavolta di noi stessi. E non è facile per niente chiedere scusa. Anche se si ama. Anzi…direi che specie se si ama qualcuno a volte si fa fatica ad ammettere di aver sbagliato verso di lui perchè ci sembra assurdo avergli fatto del male. E’ come se dicessimo: “Come ho potuto farlo proprio a te?” e questo rende tutto più complicato.

Però sai una cosa, Lilli? E’ bellissimo perdonare chi si ama così come è bellissimo chiedere scusa a chi si ama.

Per me è meraviglioso il momento in cui io o il mio amore ci rendiamo conto di aver sbagliato e ci chiediamo scusa o ci perdoniamo, a seconda delle occasioni.

Per fortuna sono poche le volte in cui siamo talmente in disaccordo o discutiamo tanto da far calare per un pò una specie di muro tra noi. Ma quando accade (è inevitabile in una coppia, siamo umani, non siamo perfetti) c’è sempre l’attimo delicatissimo in cui quello di noi che ha in qualche modo sbagliato si avvicina all’altro, nel vero senso della parola.

L’avvicinamento fisico che accompagna le parole, magari sussurrate…il contatto, le braccia che cingono l’altro che magari è di spalle…e il voltarsi dell’altro, che accompagna il suo perdono, trasforma quel gesto in un abbraccio vero e proprio…

L’amore per me quindi è anche abbracciare forte il mio compagno di vita, l’uomo che ho scelto per invecchiare insieme, magari di notte, al caldo sotto le coperte…quando il buio e il silenzio intorno aiutano a far cadere le proprie difese, ad aprirsi all’altro e a chiedere scusa o a perdonare, a seconda dei casi.

 

L’amore per me è…(1)

L’amore per me è…(2)

L’amore per me è…(3)ultima modifica: 2012-03-28T18:32:00+00:00da maris-73
Reposta per primo quest’articolo

4 Commenti

  • Mia cara Maris, bellissimo tutto quello che dici sull’amore, condivido appieno tutto o quasi tutto………………forse un poco meno il saper perdonare l’altro…………….ecco forse dipende da cosa si dovrebbe perdonare……..forse dipende da come siamo dentro. Ritengo che siamo FORSE molto più buoni con noi stessi e quindi chiediamo scusa con una certa facilitè prchè riteniamo che l’altro deve perdonarci in quanto il motivo che ci ha condotti ad alzare una piccola barriera è di poco conto perchè l’abbiamo alzata noi , non so se rendo l’idea, diverso è quando dobbiamo perdonare l’aaltra parte. La mia esperienza personale è proprio questa, tu sai che io e Gigi ci siamo sposati con grande amore e con grande amore viviamo insieme, quasi come se fossimo due ragazzini, ma ci sono due cose – non cose grandi, ma lo sono per me – che in fondo al cuore io non gli ho mai perdonato…………..Cioè, cerco di essere più chiara, faccio di tutto per non pensarci mai (anche in questo momento ne parlo ma senza pensarci davvero ) ma che abbiaa realmente perdonato sul serio…………….mi dispiace ma non posso dirlo. Ho trovato come forma di difesa il NON pensarci perchè amo Gigi con tutto il mio cuore e così credo di aver trovato anche la pace………….non so se sono stata chiara, la nostra unione è felice, ma in fondo in fondo questo neo esiste.
    Ti abbraccio e ti auguro una bella giornata !!!!!!!!!!
    Ps. anche per me sentire Gigi di notte accanto a me è meraviglioso, allungare la mano o il piede e sentire il suo corpo o il suo respiro è………non ci sono parole………..

    • Cara Elena, certo…io in effetti non ho specificato bene scrivendo cosa intendo per saper perdonare: naturalmente ci sono cose più serie o comunque cose che per noi possono avere un’importanza maggiore che per altri e che ci risulta difficile se non impossibile perdonare davvero.
      Però, vedi, l’amore che tu provi per Gigi ti ha portato comunque a “non pensare” a quella cosa spiacevole perchè non vuoi minare il vostro rapporto. Certo in linea teorica sarebbe meglio non avere dei rancori, diciamo così, nascosti anche se sopiti, però a volte umanamente non si riesce a fare diversamente da così e non sono io che posso dirti “hai fatto bene” o “hai sbagliato”….solo chi è DENTRO la situazione in prima persona sa cosa è accaduto e come si sente e cosa può fare a riguardo.
      Io ad ogni modo so solo che tu e Gigi siete una bellissima coppia, vi ammiro e spero che anche io e il mio tesroro potremo vivere a lungo uniti come voi!

  • Tesoro mio, quanto sei profonda e come comprendi ogni cosa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sei davvero unica………………….almeno tra le persone che conosco sei UNICA.
    Non dirmi che ti faccio complimenti perchè è solo quello che sento e, ti dirò, non riesco ad abvere parole adatte a dirti quanto sei brava e come sai scandagliare l’animo umano !!!!!!
    ti abbraccio e grazie per esserci e per avermi dato la possibilità di conoscerti davvero !!!!!!!! un abbraccio

    • Elena, non immagini quanto sia felice io perchè so che ci sei tu, anche se non viviamo vicine…è bello che mamma mi abbia lasciato questa eredità preziosa, cioè l’amicizia tua e poi anche di altre persone che come te erano legate a lei e che ora sono legate a me!
      La stima è reciproca, credimi. Un grosso bacio,ciao!

Lascia un commento