giu 25, 2010 - libri e fumetti    8 Comments

I venerdì del libro (8°): Le Cronache di Narnia

Cara Lilli,

l’iniziativa di Paola di HomeMadeMamma è giunta per me all’ottava settimana.

Io torno a proporti un libro del mio genere preferito, il fantasy, con un altro autore che mi ha molto coinvolto nei suoi racconti: C.S Lewis. Ovviamente il libro in questione  non può che essere “LE CRONACHE DI NARNIA”.

Si tratta (per chi non lo conoscesse, ma saranno in pochi) di una raccolta di 7 racconti uno più bello di un altro, tutti aventi a che fare con il mondo parallelo del regno fantastico di Narnia.

- “Il nipote del mago” - “Il leone,la strega e l’armadio” - “Il cavallo e il ragazzo” - “Il principe Caspian” - “Il viaggio del veliero” - “La sedia d’argento” - “L’ultima battaglia”

Io amo particolarmente “Il leone, la strega e l’armadio” e ho visto anche il film, che, devo dire, riporta fedelmente molti dialoghi scritti da Lewis e questo è un gran pregio.

C’è chi giudica Lewis eccessivamente didascalico e troppo condizionato dalla sua conversione dall’ateismo al cristianesimo…ma a me sinceramente questi suoi racconti ed il suo stile piacciono tanto, al di là di queste possibili critiche.

 

image_book_6jpg.jpg

 << “Questo armadione è semplicemente enorme” disse tra sè Lucy, continuando ad avanzare e scostando le pellicce per fare spazio. Poi cominciò a sentire qualcosa che scricchiolava sotto le scarpe. “Ancora naftalina?” si domandò, chinandosi per sentire con le mani. I polpastrelli rivelarono qualcosa di morbido, sottile come sabbia e freddissimo. “Molto strano, sembra neve” mormorò Lucy. Un attimo dopo sentì contro il corpo e il viso qualcosa di duro e ruvido, perfino pungente. “Sembrerebbero rami d’albero” bisbigliò, sempre più sbigottita. E allora vide una piccola luce che brillava lontano, dritto davanti a lei. Lucy si rese conto che dove avrebbe dovuto esserci la parete di fondo dell’armadio c’erano invece alberi.>>

(da “Il leone, la strega e l’armadio”)

 

8 Commenti

  • Di questo libro ho visto il film… in spagnolo (???!!!) però :-S così non ho apprezzato molto i dialoghi. Penso che sarò tra le poche che non ha mai letto i racconti. Mi sa che devo rimediare :-)
    Un bacione grande grande

  • :-) L’ho comprato tempo fa ma ancora non l’ho letto. Claudia

  • @ Paola: beh, in spagnolo di certo hai perso qualche sfumatura…!!! se riesci a rimediare fallo perchè è una bella lettura…o almeno vedi il film in italiano ;-)

    @ Claudia: E’ un bel mattoncino (per numero di pagine, non per pesantezza dell’argomento!) ma, almeno nel mio caso, perderci un pò di tempo ne è valsa la pena!!

  • Ciao maris… ti avevo detto ke sarei venuta a sbirciare nel tuo blog e così è stato =) complimenti davvero molto originale….. cmq Narnia è davvero bello sia come libro ke come film… complimenti vivissimi x tutto un bacio!!!

  • @ Chicca: ciao! ti ringrazio di essere passata di qui e ti ringrazio anche per i complimenti, cerco di fare del mio meglio per esprimere le mie emozioni e i miei pensieri…
    Sono felice che anche a te “Le cronache di Narnia” siano piaciute :-)

  • A me i libri grossi non fanno paura, anzi… appena mi accorgo che è un bel libro sono davvero felice di avere ancora tante pagine da gustare!

  • Ne ho parecchio sentito parlare….ma a me il genere fantasy proprio non piace…. a parte il mitico Harry Potter!!!!!
    Farai mai la recensione di un libro che ho letto anche io? TI assicuro che di libri ne ho letti tanti, ma forse i nostri generi non corrispondono :)
    Ti abbraccio forte, cara amica mia, e uno scrocchio sulle guanciotte alla tua piccola R.

  • @ Nene: magari la prossima volta capiterà un libro che hai letto anche tu, chissà! ricambiio l’abbraccio e i bacetti ai tuoi cucciolotti :-)

Lascia un Commento